• home
  • Esecutivo Nazionale

Esecutivo Nazionale

 

Struttura e funzioni

Il Comitato Esecutivo è l'Organo competente per l'attuazione degli indirizzi definiti dal Consiglio Generale.

Il Comitato Esecutivo designa su proposta della Segreteria Generale i rappresentanti dell'Organizzazione in Enti ed in organismi esterni ove e' prevista per legge o per regolamento la rappresentanza sindacale, avuta presente l'esigenza di assicurare:

a) la massima funzionalità degli organi sindacali;

b) il più alto grado di rappresentatività e di competenza;

c) la piena autonomia del sindacato;

d)  l'applicazione del codice etico confederale.

Approva il bilancio preventivo e consuntivo della Segreteria Nazionale ed il regolamento dei trattamenti economici e dei rimborsi.

Il Comitato Esecutivo delibera sulle gestioni straordinarie delle strutture regionali e territoriali.

È competente a concedere ai dirigenti sindacali l'autorizzazione ad assumere o a conservare incarichi non derivanti da designazione sindacale.

Il Comitato Esecutivo per quanto attiene alle problematiche della condizione della donna si avvale del contributo di studio, elaborazione e proposta del Coordinamento Femminile.

Il Comitato Esecutivo è composto:

a) dai componenti la Segreteria Nazionale;

b) dal Presidente dell'A.D.P.I.;

c) dal Responsabile del Coordinamento Quadri;

d) dalla Responsabile del Coordinamento Donne;

e) dal Responsabile del Coordinamento Giovani;

f) da 32 componenti eletti dal Consiglio Generale, a suffragio universale;

g) dai coordinatori nazionali delle aziende del gruppo Poste

  • Riunioni e documenti finali
  • Pagina
  • 1
  • 2